Metodi di misurazione tattile

Sto calibrando il mio strumento di misura su una piastra piatta. Ora voglio effettuare una misurazione su un pezzo tornito dal diametro piccolo. Posso procedere senza una ulteriore calibrazione?

No, la calibrazione su una piastra piatta provoca un errore di misurazione sistematico su una superficie curva. I valori misurati saranno troppo grandi. Questo è dovuto al fatto che lo strumento valuta i segnali di misurazione del campione (qui il pezzo tornito) come se provenissero da un campione piatto.

Perché la mia trasmissione dati non funziona?

Alcuni motivi potrebbero essere questi: ho scelto il driver corretto con i diritti di amministratore corrispondenti? L'interfaccia nel software del PC è giusta? (vedi anche Gestione Dispositivi)

Perché due parti possono avere risultati di misurazione diversi? Quale potrebbe essere il motivo?

La precisione dei risultati di misurazione è assicurata dagli standard di calibrazione. La calibrazione deve essere effettuata su campioni reali non rivestiti. Inoltre bisogna stare attenti a effettuare la misurazione sempre nelle stesse posizioni di misurazione. È importante eseguire un numero sufficiente di misurazioni per ottenere un valore medio significativo.

Come viene verificata una calibrazione per le misurazioni tattili?

La calibrazione viene controllata misurando nuovamente la lamina di calibrazione sul campione non rivestito. La posizione di misurazione deve essere quella in cui viene effettuata anche la misurazione successiva. Le piastre di calibrazione di base Fischer non sono utili per questo scopo.

Metodo a correnti indotte sensibile alla fase: quali combinazioni rivestimento-substrato possono essere misurate?

In questo caso sono possibili diverse versioni di misurazione:

Con il metodo a correnti indotte sensibile alla fase è possibile misurare metalli non ferrosi su metalli ferrosi, per esempio zinco su Fe. Si possono misurare anche metalli non ferrosi su plastiche non conduttive, per esempio rame su Iso. Oppure nichel su rame, nel caso di metalli ferrosi su metalli non ferrosi.

Metodo a correnti indotte sensibile all'ampiezza: quali combinazioni rivestimento-substrato possono essere misurate?

Il metodo a correnti indotte sensibile all'ampiezza misura rivestimenti elettricamente non conduttivi su substrati elettricamente conduttivi e non magnetizzabili, come rivestimenti anodizzati su Al, vernice alla cellulosa su rame, vernice alla cellulosa su Al e ceramica su Ti.

Metodo a induzione magnetica: quali combinazioni rivestimento-substrato possono essere misurate?

Il metodo induttivo magnetico misura rivestimenti non magnetizzabili su substrati ben magnetizzabili, per esempio zinco su substrato ferroso o vernice alla cellulosa su substrato ferroso.

Quali sono i fattori che influenzano la precisione di misurazione con gli strumenti tattili FISCHER?

La precisione di misurazione degli strumenti tattili FISCHER dipende da fattori quali spessore di rivestimento, condizione superficiale, sonda utilizzata e così via. Le schede tecniche della sonda contengono dettagli relativi alla precisione e ripetibilità in condizioni ideali.

Cosa si deve tenere in considerazione per la misurazione dei rivestimenti in nichel con le sonde a correnti indotte sensibili alla fase e le sonde a induzione magnetica?

La calibrazione deve essere effettuata in modo definitivo sui pezzi reali corrispondenti con uno spessore di rivestimento identificato.  La magnetizzabilità dei rivestimenti in nichel può variare notevolmente, cioè vi possono essere forti differenze tra la magnetizzabilità dei pezzi misurati rispetto ai pezzi di calibrazione. Questo può portare a errori di misurazione. Vi potrebbero essere problemi, soprattutto se parliamo di ispezioni in entrata.

Cosa misura esattamente un FERITSCOPE?

Misura tutte le fasi magnetizzabili dell'acciaio, per esempio la ferrite delta e la martensite. Questo vuol dire che se nell'acciaio sono presenti ulteriori fasi di metallo magnetizzabile i valori di misurazione per la ferrite delta sono sistematicamente troppo alti. Questo fatto deve essere tenuto in considerazione in anticipo.

Contatto con FISCHER

Contact

Helmut Fischer AG
Moosmattstrasse 1
Hünenberg/Schweiz
Tel.: +41 41 785 08 00
E-mail: switzerland@helmutfischer.com
Modulo di contatto online